Allenare la mente e il corpo dei bambini attraverso un percorso psicomotorio

La psicomotricità relazionale è un’attività basata sul gioco spontaneo che accompagna i bambini e le bambine attraverso il movimento verso una maggiore consapevolezza del proprio corpo, una migliore gestione delle emozioni e della relazione con sé e con gli altri.

La psicomotricità ha l’obiettivo di favorire il piacere di muoversi, di pensare, di relazionarsi attraverso esperienze di gioco sensomotorio simbolico e di rappresentazione grafico manipolativa, fondamentali per lo sviluppo motorio affettivo, cognitivo e delle abilità sociali. Valorizza lo stile espressivo e comunicativo di ogni bambino.

Psicomotricità

I nostri specialisti

Psicologa clinica e psicomotricista, dopo la laurea ha conseguito un master in sostegno alla genitorialità e sviluppo dei figli e un secondo master internazionale in psicomotricità relazionale. Da oltre 20 si occupa di disagio infantile a livello riabilitativo e preventivo. Da settembre 2022 collabora con  Zadei Clinic. In particolare si occupa di riabilitazione psicomotoria nei disturbi del neurosviluppo, nelle difficoltà di regolazione delle emozioni, mutismo selettivo, sviluppo dei prerequisiti del linguaggio, difficoltà relazionali, disagio conseguente a eventi potenzialmente traumatici come ospedalizzazioni interventi chirurgici nella fascia d’età 1- 10 anni. Il suo approccio tiene in considerazione aspetti corporei emotivi affettivi cognitivi e relazionali.

Prestazioni e terapie

  • Valutazione neuro-psicomotoria

  • Sedute individuali o collettive

Prenota subito

Scegli lo specialista, la prestazione e la data e avrai subito il prezzo e la conferma di appuntamento.

Prenota la visita