I nostri organi, così come i tessuti, gli apparati e gli aspetti psico-emotivi sono interconnessi nella stessa rete nervosa.

agopuntura come terapia di regolazione

La comparsa dei sintomi

Durante il corso della nostra vita siamo sottoposti a traumatismi di varia natura in diverse zone del corpo e queste, anche a distanza di anni dalla guarigione, possono originare campi di disturbo a carico del sistema nervoso autonomo.

L’organismo è in grado di gestire questi squilibri ma quando è in sovraccarico non riesce più a farlo e iniziano a comparire sintomi di qualsiasi natura e in qualsiasi sede.

Liberati dai tuoi squilibri

Terapia di regolazione

L’agopuntura è a tutti gli effetti una terapia di regolazione: agisce sul sistema nervoso vegetativo per sollevare l’organismo dallo sforzo eccessivo a cui è sottoposto quotidianamente e permetterci di condurre una vita il più possibile senza disturbi.

I sintomi da campi di disturbo possono interessare psiche, emotività, organi, apparati, sensi, cute, dolore di qualsiasi natura ma non solo.
Anche i sintomi vaghi, ovvero sensazioni soggettive di malessere difficilmente spiegabile e i disturbi dell’apparato locomotore possono derivare da problematiche locali o anche a distanza.

Dott. Galluccio Gianluca, Medico specializzato in Agopuntura

Liberati dai tuoi squilibri

Richiedi subito informazioni

    Dichiaro di avere letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati forniti.*